domenica 25 gennaio 2015

Fiore delle Alpi

Un nuovo tutorial step by step : nel “Fiore delle Alpi” si fondono macramè e Pizzo Margarete.
Il “Fiore delle Alpi” con i suoi sei petali è un antico simbolo celtico  che rappresentava la potenza vivificatrice e generatrice del Sole.
Il tutorial è composto da 7 pagine con 34 foto che vi mostreranno passo a passo come procedere nel lavoro.
Ogni foto, corredata di descrizione, rappresenta ogni singolo passaggio del lavoro, nodo dopo nodo.
Materiali : filo C-Lon Beading Cord da 0,5 mm, Pastiglie Preciosa da 6 mm e Rocailles Miyuki 15/0.
Arcobijoux Design




Il tutorial è in vendita nel mio Etsy Shop

13 commenti:

  1. Ma in natura non ho mai visto un fiore delle alpi cosi' bello!!!
    Troppo brava e troppo bello!
    Chissa' se ne saro' capace a realizzarlo......
    Buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai con il macramè hai una grande dimestichezza, se proprio nn riesci a realizzarlo c'è sempre il tutorial!!

      Elimina
  2. Meraviglioso!!! Complimenti, sei bravissima :)

    RispondiElimina
  3. E' una meraviglia!
    Realizzare un tutorial è davvero una faticaccia e richiede tantissimo tempo: sicuramente molti apprezzeranno il tuo lavoro!
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si ... i tutorial sono impegnativi da realizzare, ma creare qualcosa di nuovo è una grande soddisfazione!

      Elimina
  4. Ma che bello questo fiore. Io sono ancora una schiappa con il macrame. Ma un giorno tornerò, sia per ammirare i lavori e proprio per questo fiore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova e riprova, vedrai che non è difficile.
      L'importante è perseverare.

      Elimina
  5. Cara Nadina ora che è passato la nostra grande festa, anniversario e compleanno, io riprendo a passare per farvi sempre vista.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso, ti leggo sempre con piacere.

      Elimina
  6. Bello questo fiore dal colore sgargiante, bello come solo tu sai fare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per il complimento, ma nel macramè ho ancora molto da imparare.

      Elimina